Image Alt

Valige per moto? Questo misterioso mondo

borse da moto amphibious fluo

Valige per moto? Questo misterioso mondo

Capita spesso girando, che si incontri il classico bmw gs1200 grande e grosso con dietro un bilico di valige e personalmente sono convinto che il 50% di essi sembrano partire per un raid e invece stanno andando al bar a prendere il caffé per finire di parcheggiare nei spazi delle auto per quanto ingombrano.

Fortunatamente o sfortunatamente io sono uno di quelli che quando vede la muccona gs passare con il bilico dietro rimaneva affascinato!

Per questo sin da subito ho cominciato ad informarmi per le valige laterali, ma sono stato sempre frenato dai costi!

Se avete letto o seguite da tempo questo blog vi sarete imbattuti nel primo articolo scritto, L’acquisto della motorella, il primo giorno, La …. Motorella! e se ricorderete il prezzo, spendere 1000€ per delle borse in alluminio mi sembrava uno spreco di denaro e quindi mi sono informato.

La tipologia delle borse è molto varia, però si distinguono in due categorie principali, morbide e rigide. Si parte da quelle più economiche sui 60€ in tessuto (kevlar) e la variante impermeabile, ma sono scettico, infatti in dotazione danno sempre la copertura.

Borse Morbide Givi

Borse Morbide Givi

Poi ci sono le borse di plastica, economiche ed ottime, in alcune moto stanno benissimo, in altre è un cazzotto in un occhio, anche queste pur essendo in plastica e quindi per “scienza” impermeabili, se non ci sono le guarnizioni nei bordi ad alte velocità l’acqua entra e non esce!

Sono resistenti ma essendo di plastica se subiscono un urto o si forano o vanno in pezzi, inadatte per off, a lungo andare si rompono.

Borse moto plastica

Borse moto plastica

Infine le più costose, le borse in alluminio, anche qui come quelle in plastica, da verificare sempre la presenza di buone guarnizioni sui bordi del coperchio, e il tipo di attacco ai telaietti, il motivo? Semplice, alcune tipologie di attacchi sono ideate per staccarsi subito in un urto, tipo con il bordo di un auto o di un palo, evitando così di cadere rovinosamente in terra, ottime per qualsiasi tipo di terreno e resistenti agli urti.

valige laterali kappa kventure

valige laterali kappa kventure

Poi ci sono le borse in pelle, dedicate per la maggiore ai custom e le borse da serbatoio (che vedremo nel dettaglio in un prossimo post) e i borsoni da viaggio che stanno pian pianino facendosi sempre più spazio tra i viaggiatori delle due ruote.

borse da moto amphibious fluo

borse da moto amphibious fluo

Considerato che i viaggi più lunghi li ho affrontati con la mia compagna e sin dai primi chilometri ho sofferto nel trasportare anche solo due borse con un asciugamano da mare e dei ricambi, dopo qualche mese di risparmio e attente ricerche di offerte su internet, iscrivendomi a mail-list e forum di usato ho optato nell’acquisto di due nuove valige laterali in alluminio da 37 litri della Kappa da AMR Ricambi di Corridonia. In quel periodo erano i più economici su quel modello e quindi sono anche andato di persona nel loro fornitissimo negozio a vedere con mano queste valige laterali e mi sono fatto spiegare diverse cose, anche se erano super indaffarati, mi hanno dedicato molto del loro prezioso tempo!

Altra nota! i litri! ho optato per un 37 litri anche se con qualche decina di euro in più avrei preso le 46 litri ma poi non sarei entrato nei limiti di legge degli ingombri e sopratutto non entravo nel garage, ma considerando che le maggiori case produttrici fanno solo 33 o 46 litri, il 37Liti di Kappa K-Venture è una perfetta via di mezzo!

Pecca della Kappa Kventure KVE37, se la pioggia è acida o si lavano con qualche sapone un pò troppo aggressivo si macchiano vistosamente e mi è successo che si ossidassero. Ho risolto il problema con dell’olio e un panno da far passare sopra le valige in modo da creare una patina che impedisce all’aria di farle ossidare.

ma dopo quasi 5.000km posso dire che la spesa è valsa!

Valige Kappa KVE37 BMV f 650 GS 2001 2000

Valige Kappa KVE37 BMV f 650 GS 2001 2000

piccola postilla, nell’acquisto che siano in plastica o in alluminio è importante (sempre se non lo si ha) considerare anche la spesa per il telaio di supporto.

Post a Comment

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit sed.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.pocaaderenza.it/home/wp-content/plugins/wanderland-instagram-feed/lib/wanderland-instagram-api.php on line 251
Follow us on